IL CAPO DI STATO MAGGIORE DELLA DIFESA IN VISITA AL COMANDO GENERALE DELLE CCPP

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Enzo Vecciarelli, nella giornata di ieri ha fatto visita al Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera – ricevuto dal Comandante Generale, Ammiraglio Ispettore Giovanni Pettorino. Il Generale Vecciarelli ha visitato il Comando Generale e, la sua attrezzatissima sala operativa dove,  ha potuto apprezzare come la Guardia Costiera sia una componente preziosa e pregiata del nostro Sistema Paese sia per la sicurezza dei nostri mari cioè, la sicurezza  della navigazione e la salvaguardia della vita umana in mare, la tutela delle risorse biologiche (pesca)  -, ma anche  in chiave inter-ministeriale. Infatti come è noto le Capitanerie di Porto – Guardia Costiera – , operano alle dipendenze funzionali di diversi dicasteri ( Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti al quale si riconducono i suoi principali compiti istituzionali. Il Corpo, inoltre, opera in regime di dipendenza funzionale dai diversi Dicasteri, tra i quali il Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio​ e del mare, e il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali,  che si avvalgono della sua organizzazione e delle sue competenze specialistiche).   Le varie linee di attività svolte dal Corpo sono finalizzate all’esercizio della funzione marittima per gli usi civili e produttivi del mare e dei porti, al servizio dei tre dicasteri di riferimento ed a favore della collettività nazionale ed internazionale.

/ 5
Grazie per aver votato!

Redazione

BLOG curato da Angelo RUBERTO, Avvocato Penalista del Foro di Bologna, Presidente dell’Associazione “Rete Nazionale Forense” (www.retenazionaleforense.eu) ©2018-2024 Tutti i Diritti Riservati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.