ANTONIO MIRANTE: UN RAGAZZINO PROMETTENTE

 

La 6° tappa del campionato UPN UMA del 14 luglio 2019 sul Circuito di Stella Di Monsanpolo Del Tronto (AP), è stata vinta dalla squadra Mag&Red Racing con il primo pilota MATTIA BUCCI, con la categoria 60cc. Super Mini, di cui secondo pilota è ANTONIO MIRANTE. Il successo è stato premiato conseguendo il primo e terzo posto sul podio del circuito e reso possibile dalla bravura dei citati piloti e da un notevole gioco di squadra con decisione sostenuto dalle azioni di ANTONIO MIRANTE. Tali successi di podio e di strategia sono stati elogiati dal Team Manager e fornitore di telai BIREL ART e motori TM, MAURIZIO BUONPENSIERE che ha particolarmente apprezzato la caparbietà e impegno nella sfida del neo Drive Man di squadra ANTONIO MIRANTE.

ANTONIO MIRANTE:  L’occasione di stimolo alla passione dei motori nasce a MONZA durante la gara automobilistica di FORMULA1 relativa al Gran Premio D’Italia del 2012 dove fu portato dai propri genitori appassionati da tali competizione e dall’amore per la FERRARI. Il bimbo a termine della competizione sportiva, con entusiasmo, chiede di poter avere una propria macchina da corsa per correre. Papà Domenico incuriosito e con piacere per l’interesse dimostrato dal piccolo, promette che il desiderio potrebbe avverarsi in occasione del suo prossimo compleanno. Puntualmente il 27 maggio del 2013, Antonio al compimento dei suoi cinque anni riceve da papà il suo primo Gokart motorizzato COMAR di 50CC e con il numero identificativo 27 posizionato sulla carena anteriore.Subito il giorno successivo l’aspirante pilota è sul suo mezzo tanto sognato, presso uno dei Kartodromi Abruzzese , dove istruito dal papà affronta le sue prime curve e inizia a macinare chilometri vivendo con entusiasmo l’emozione della guida sportiva. Da allora non ha mai cessato di allenarsi conseguendo sempre prestazioni encomiabili ed apprezzate dagli istruttori, in ogni giro fa registrare sempre migliorie nei tempi e ad ogni  gara si affascina tagliando il traguardo sotto la bandiera a scacchi Antonio ama e sogna di diventare come il grande pilota di F1 AYRTON SENNA e orgogliosamente fa notare che la sua data di nascita, il giorno 27 coincide con il numero posto sulla vettura McLAREN MP4/5b con cui il pilota Brasiliano nel 1988 vinse il suo primo titolo mondiale e il cui motto era ” NON ESITE CURVA DOVE NON SI PUO’ SORPASSARE “

/ 5
Grazie per aver votato!

Redazione

BLOG curato da Angelo RUBERTO, Avvocato Penalista del Foro di Bologna, Presidente dell’Associazione “Rete Nazionale Forense” (www.retenazionaleforense.eu) ©2018-2024 Tutti i Diritti Riservati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.