COMUNICATO CONGIUNTO ASSOCIAZIONI FORENSI

Con la sentenza n. 32781 del 2018 depositata il 19 dicembre, la Cassazione a Sezioni Unite in sede di impugnazione di una pronuncia del Consiglio Nazionale Forense risolve ogni dubbio interpretativo con riguardo all’art.3 comma 3 della Legge n.113 del 2017, in forza del quale “i consiglieri non possono essere eletti per più di due mandati consecutivi” e “la ricandidatura è possibile quando sia trascorso un numero di anni uguale agli anni nei quali si è svolto il precedente mandato“.

/ 5
Grazie per aver votato!

Redazione

BLOG curato da Angelo RUBERTO, Avvocato Penalista del Foro di Bologna, Presidente dell’Associazione “Rete Nazionale Forense” (www.retenazionaleforense.eu) ©2018-2024 Tutti i Diritti Riservati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.