Crea sito

SEMINARIO PER UFFICIALI DI MARINI IN VISTA DEL COMANDO

Il comandante di un reparto che sia navale o, terrestre, o il direttore di un ente amministrativo – es. Maricommi -,   dovrebbe farsi questa domanda:  “Come tratto i collaboratori?”  la risposta definisce la differenza tra un Comandante manager ed un Comandante Leader”  … “Per formare una squadra vincente bisogna essere in grado di percepire gli elementi di forza di qualcun altro come complemento alle proprie debolezze, non assolutamente come una minaccia alla propria posizione o autorità.” Christine Caine .  Leadership, politica marittima, operazioni, tutela della salute e sicurezza del lavoro, logistica, infrastrutture, personale, normativa. Questi i temi del  24° Seminario per Comandanti, al quale hanno partecipato centotrenta Ufficiali superiori (capitani di vascello e di fregata) di vari corpi della Marina Militare e, delle  Capitanerie di Porto – Guardia Costiera. Il seminario è ormai un consolidato appuntamento, in vista di un fondamentale impegno nella carriera professionale di un Ufficiale, cioè il comando navale o territoriale, la direzione o la vice direzione degli enti territoriali della Forza armata. Dall’otto al diciannove giugno si sono svolti diversi interventi, suddivisi in quattro distinti programmi, per adattarsi al meglio alle esigenze formative, con un modulo congiunto, per tutti i frequentatori, uno dedicato a chi ricoprirà incarichi in ambito territoriale, uno per chi andrà a bordo delle navi e uno specifico per quelli delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera. Il Seminario ha una spiccata connotazione interattiva ed è strutturato su un programma di conferenze, tenute da esponenti dirigenziali delle varie realtà della Marina, che assicurano, ognuno per il proprio settore di competenza, professionalità ed esperienza. Agli interventi si affiancano quindi ampi spazi per la discussione, gli approfondimenti e il confronto di tra relatori e frequentatori. Il momento formativo è stato, organizzato dall’Istituto di Studi Militari Marittimi di Venezia, con il contributo di Mariscuola Taranto, Maricentadd e Maricogecap e coordinato dal contrammiraglio Giovanni Nicosia: “Nonostante la sospensione delle attività formative in presenza, per le misure di prevenzione e contenimento del Covid-19 abbiamo svolto il programma come ogni anno, questa volta in modalità webinar, attraverso uno strumento che ha consentito ai relatori e frequentatori, in ufficio o a casa in smart working, di partecipare agli incontri”. Significativo l’intervento finale, del Capo di stato maggiore della Marina, ammiraglio di squadra Giuseppe Cavo Dragone che, dalla sala briefing di Cincnav, il Comando in Capo della Squadra Navale, ha concluso una giornata dedicata ai vertici della Forza armata, insieme agli interventi dello stesso Cincnav, del Comandante Logistico e del Comandante delle Scuole: “siate a un tempo condottieri, dirigenti moderni e amministratori … gestite al meglio le risorse … siate altruisti e lungimiranti …  pensate sempre al nostro Paese e alla Marina. A voi tutti in bocca al lupo e che i venti vi siano favorevoli”.

 

Pubblicato da ALMABLOG by angeloruberto

Blog curato dall'Avv. Angelo RUBERTO