IL FIGLIO DI GENITORI SEPARATI.

La separazione dei genitori è un evento che ha un forte impatto su tutti i componenti della famiglia. Non è la separazione od il divorzio, dei genitori, che genera delle conseguenze negative a lungo termine sui minori, ma il livello di conflittualità che viene esperito dai genitori, in special modo quando i figli sono coinvolti. Quando due genitori si separano, comunque devono rispettare i propri diritti e doveri nei confronti dei figli e quindi rimanere una coppia genitoriale. Spesso i figli possono mal digerire l’allontanamento del genitore che non vive più sotto lo stesso tetto con loro. La situazione che arreca un danno ai figli è quando uno dei due genitori svaluta ed offende l’altro o lo allontana dalla vita dei figli; molto spesso i figli possono rappresentare un capro espiatorio su cui riversare i propri vissuti di fallimento, frustrazione, insoddisfazione, rabbia e paura. I vissuti dei figli di genitori separati possono essere: la paura di poter perdere ciò che avevano, il senso di abbandono, la destabilizzazione per la perdita di quella sicurezza familiare. I figli, molto spesso, hanno delle difficoltà nel riuscire a comprendere e a gestire le emozioni e le situazioni complesse, ciò avviene quando i genitori litigano in maniera forte e prolungata; i figli respirano la tensione, carpiscono delle dinamiche ma non hanno gli strumenti per poter interpretare la situazione. I figli di genitori separati hanno un rischio molto alto di sviluppare problemi emozionali e comportamentali, quali l’ansia, l’angoscia, gli attacchi di panico, la depressione, la tristezza, la diminuzione dell’autostima, la difficoltà di apprendimento, i disturbi alimentari, l’iperattività e i comportamenti aggressivi. È fondamentale l’aiuto di un esperto per poter gestire al meglio la situazione e le emozioni relative ad essa. La creazione di un ambiente familiare positivo è importantissima per il benessere psico-fisico dei figli, indipendentemente dallo status familiare. Il professionista esperto aiuterà la famiglia e i genitori a parlare ai figli in maniera chiara, trasparente ed affettuosa, stimolando l’impegno dei genitori nel garantire loro una frequentazione assidua di entrambi i genitori.

/ 5
Grazie per aver votato!

Redazione

BLOG fondatto e curato da Angelo RUBERTO, Avvocato Penalista del Foro di Bologna, Presidente dell’Associazione “Rete Nazionale Forense”. Il fondatore del sito, al momento non ha intenzione di registrare questa testata giornalistica online poiché tale registrazione è necessaria solo per coloro che intendono ottenere contributi statali, secondo quanto previsto dall’articolo 7, comma 3, decreto legislativo 9 aprile 2003, n. 70. ©2018-2024 Tutti i Diritti Riservati