ROVIGO: FERRARESE NOMINATA RESPONSABILE PROVINCIALE DIPARTIMENTO SCUOLA di FI

Si fa sempre più strada l’idea che la cooperazione delle famiglie come partner della scuola costituisce un fattore determinante per il successo formativo degli alunni e, pertanto va  incentivato il dialogo tra istituzioni scolastiche e famiglie. La scuola  soffre di croniche debolezze, oggi aggravate dall’emergenza Covid, e la politica ha il dovere di rimettere al centro di ogni iniziativa non solo i   giovani ed il loro futuro, ma anche le famiglie attraverso un loro maggiore coinvolgimento.  Ne è convinta la dottoressa Renata Ferrarese come emerge dal suo comunicato stampa. Renata Ferrarese, docente scuola primaria e mamma di due figli è stata  nominata nei giorni scorsi responsabile del Dipartimento Provinciale Scuola di Forza Italia di Rovigo. Ne dà notizia a mezzo del comunicato stampa.

COMUNICATO STAMPA

“Ringraziando anticipatamente i responsabili di Forza Italia per avermi proposto come responsabile del Dipartimento Provinciale Scuola, anticipo che il mio primo impegno sarà quello di sostenere le famiglie in questo delicato e impegnativo momento, rendendomi in prima persona disponibile come portavoce agli organi amministrativi, dei diversi bisogni delle componenti del mondo scolastico. Il confronto con il personale, le famiglie, gli studenti è sicuramente finalizzato ad una condivisione e miglioramento del servizio con la comunità di appartenenza. L’analisi del contesto e dei bisogni dei cittadini deve costituire il primo step della progettualità politica di un partito e deve coinvolgere direttamente la popolazione con l’esplorazione e raccolta delle esigenze di quest’ultima. La attuale pandemia ha messo in evidenza l’importanza della Scuola, delle relazioni che in essa si sviluppano oltre che aspetti educativi importanti: l’utilizzo di tecnologie e l’inclusione di alunni in situazioni di difficoltà di apprendimento e/o in situazioni sociali disagiate. Molte famiglie hanno avuto difficoltà nella gestione  della didattica a distanza, non tanto per il sostegno del personale docente quanto per il funzionamento della strumentazione e la richiesta di sussidi in situazioni di disabilità. Prima di iniziare il nuovo anno scolastico ogni amministrazione ha il dovere di programmare al meglio il servizio scolastico considerando le criticità rilevate e/o comunicate. Sicuramente creazione di reti collaborative con il settore privato, al quale Forza Italia ha sempre dato rilevanza, potrebbe rappresentare una soluzione efficace e veloce per garantire il raggiungimento di obiettivi A questo proposito Forza Italia traccerà una mappa delle sinergie territoriali, evidenziando enti e associazioni con cui stipulare accordi e convenzioni per la predisposizione dei Piani dell’Offerta Formativa all’interno delle istituzioni scolastiche. In attesa della costruzione di una sezione dedicata nel nostro profilo facebook potete contattarmi alla mia mail personale [email protected] per iniziare a costruire insieme una #“Forza Scuola. ll vostro contributo è necessario e fondamentale, e l’estate porta sicuramente ottimi consigli”.

Buon lavoro alla dottoressa Renata Ferrarese dalla redazione di Almablog.

/ 5
Grazie per aver votato!

Redazione

BLOG fondato, curato e diretto da Angelo RUBERTO, Avvocato Penalista di Bologna e Presidente dell’Associazione “Rete Nazionale Forense”. PARTNER: JuraNews https://juranews.it - ©2018-2024 Tutti i Diritti Riservati