MI HANNO DETTO CHE… di Sara CUTRONA

Sara CUTRONA  vincitrice del concorso per diventare Ufficiale di Marina scrive così:
“Mi hanno detto che lavorare e studiare era impossibile.

Mi hanno detto, a volte con una pseudo-superiorità intellettuale disarmante, che con la mia laurea avrei fatto il tragitto casa-università-casa.
Mi hanno detto più volte che nel mondo della Difesa non c’è molto posto per le donne, che se non conosci qualcuno è difficile, che se dici “no” alle proposte indecenti non vai da nessuna parte.
Mi hanno detto, alcune persone della Difesa, che il mio profilo accademico non era attinente per fare ricerca.
Mi hanno detto che in Italia o ti accontenti di quel che trovi o te ne vai. Si sbagliavano.
Nel corso di questi anni non ascoltare queste voci, a volte molto autorevoli, non è stato facile. A volte ho rischiato quasi di crederci. Fortunatamente, però, non l’ho fatto. Ho scelto la mia strada, essendo confusa, avendo difficoltà. Qui, nel mio Paese e a servizio degli altri. Ho valutato tutte le alternative possibili per poi alla fine dare ragione a quella sensazione che ti fa tremare le gambe. Per la paura e per l’euforia. Non avrei mai immaginato che il mio sogno avrebbe avuto queste sembianze ma…
Io, Sara Cutrona, da oggi sono un Allievo Ufficiale della Marina Militare italiana. Sono pronta a qualsiasi cosa verrà. Il viaggio è appena iniziato”.
Le conoscenze – mi manda Picone –  e le “proposte indecenti” fanno parte dei nostri luoghi comuni, ma chi ci mette energia e passione raggiunge il risultato desiderato, anche senza dover soggiacere a questi “cd. luoghi comuni”!!! In due parole: “STUDIO ED IMPEGNO” Faventibus ventis! 
/ 5
Grazie per aver votato!

Redazione

BLOG fondatto e curato da Angelo RUBERTO, Avvocato Penalista del Foro di Bologna, Presidente dell’Associazione “Rete Nazionale Forense”. Il fondatore del sito, al momento non ha intenzione di registrare questa testata giornalistica online poiché tale registrazione è necessaria solo per coloro che intendono ottenere contributi statali, secondo quanto previsto dall’articolo 7, comma 3, decreto legislativo 9 aprile 2003, n. 70. ©2018-2024 Tutti i Diritti Riservati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.