MASTER IN LEADERSHIP CHANGE MANAGEMENT & DIGITAL INNOVATION PER UFFICIALI FF.AA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Formare  leader del futuro  e prepararli a dirigere organizzazioni complesse che operano in contesti dinamici e ipercompetitivi,  è l’obbiettivo del  master in leadership Change management & digital innovation  ideato e progettato in collaborazione con il  Dipartimento di Scienze Aziendali – Management & Innovation Systems e col Centro Interdipartimentale per la Ricerca in Diritto, Economia e Management della Pubblica Amministrazione dell’ Università degli studi di Salerno.  Il  Master di II livello (60 CFU) rientra tra le iniziative del Programma di Valorizzazione della Formazione della Difesa recentemente affidato dal Ministro della Difesa al Centro Alti Studi della Difesa (CASD). Tratterà temi trasversali a tutte le organizzazioni pubbliche e private, approfondirà questioni strategiche della dimensione digitale, inclusa la cybersecurity. Le metodologie sono quelle della formazione innovativa: moduli esperienziali e di formazione integrata presso strutture della Difesa, lavoro di gruppo e formazione-intervento sull’organizzazione di appartenenza. La partecipazione è aperta a Ufficiali  delle Forze Armate e dei Corpi Armati dello Stato, dirigenti della Pubblica Amministrazione, del mondo accademico, delle aziende e della società civile.  Il master Sarà articolato in due fasi: la prima di “Fundamentals” e, la seconda di “Project Work” strettamente collegate alla realtà delle organizzazioni di appartenenza.  All’atto dell’iscrizione dei partecipanti,  le organizzazioni interessate dovranno dichiarare un “Organization’s Intent”, specificando la sfida problematica, o cambiamento vogliono affrontare. Il partecipante al master  focalizzerà e approfondirà “l’intento” nella fase  Fundamentals”, per poi elaborare risposte in gruppi tra pari, affini per intendimento organizzativo, nella fase “Project Work”, con la guida di una équipe di professori, ufficiali e professionalità esperte in qualità di “tutor”. La prima fase del Master si terrà da ottobre a gennaio, con una settimana al mese di presenza, inclusiva di tre moduli residenziali intensivi di due/tre giorni, e con un programma di formazione a di-stanza; la seconda fase, da febbraio a giugno 2020, con due/tre giornate piene al mese. Durante quest’ultima fase, ci sarà un’interazione sia di  presenza, che  a distanza per il “tutoring” dei gruppi di lavoro dei partecipèanti dedicati a rispondere agli “Organization’s Intent”, con l’obiettivo di produrre risultati efficaci nelle organizzazioni di provenienza. Il Master mira a fornire gli strumenti necessari a  superare concretamente schemi tradizionali inadeguati rispetto a scenari volatili, incerti, complessi, ambigui ed in rapida evoluzione attraverso un forte investimento nella formazione ed uno sviluppo pienamente consapevole della dimensione digitale.

/ 5
Grazie per aver votato!

Redazione

BLOG fondatto e curato da Angelo RUBERTO, Avvocato Penalista del Foro di Bologna, Presidente dell’Associazione “Rete Nazionale Forense”. Il fondatore del sito, al momento non ha intenzione di registrare questa testata giornalistica online poiché tale registrazione è necessaria solo per coloro che intendono ottenere contributi statali, secondo quanto previsto dall’articolo 7, comma 3, decreto legislativo 9 aprile 2003, n. 70. ©2018-2024 Tutti i Diritti Riservati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.