RACCOMANDAZIONI COMITATO ONU ALL’ITALIA SUI DIRITTI INFANZIA ED ADOLESCENZA

Il Comitato Onu dopo aver manifestato preoccupazioni, ha raccomandato all’Italia di adottare misure urgenti in tema di: distribuzione delle risorse finanziarie che tenga conto dei diritti dei minorenni più vulnerabili; non discriminazione delle persone di minore età sotto ogni aspetto;educazione e istruzione (tra cui lotta alla dispersione scolastica, edifici scolastici sicuri e accoglienti e attuazione della legge contro il bullismo e cyberbullismo); minorenni migranti, rifugiati e richiedenti asilo, chiedendo, anche,  di adottare i decreti attuativi della legge 47 del 2017 ( Disposizioni in materia di misure di protezione dei minori stranieri non accompagnati. – pubblicata sulla   GU Serie Generale n.93 del 21.04.2017 , ed, entrata in vigore del provvedimento: 06.05.2017)  sui minori non accompagnati, cautele nell’applicazione del decreto Sicurezza, iniziative sull’accertamento dell’età, sull’accoglienza e inclusione e per la sollecita nomina dei tutori volontari. La Garante Filomena Albano: “L’Autorità garante è chiamata, nel rispetto delle competenze della propria legge istitutiva, a monitorare che l’Italia dia concreta attuazione ai diritti della Convenzione di New York. A tal proposito va ricordato che il Comitato Onu ha anche raccomandato allo Stato italiano di dotare l’Autorità garante per infanzia e l’adolescenza  di una completa indipendenza e autonomia e di incrementarne le risorse umane, tecniche e finanziarie”.

/ 5
Grazie per aver votato!

Redazione

BLOG fondatto e curato da Angelo RUBERTO, Avvocato Penalista del Foro di Bologna, Presidente dell’Associazione “Rete Nazionale Forense”. Il fondatore del sito, al momento non ha intenzione di registrare questa testata giornalistica online poiché tale registrazione è necessaria solo per coloro che intendono ottenere contributi statali, secondo quanto previsto dall’articolo 7, comma 3, decreto legislativo 9 aprile 2003, n. 70. ©2018-2024 Tutti i Diritti Riservati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.