QUOTA 100. PRESENTATE ALL’INPS 18 MILA DOMANDE

Sono 18 mila le domande già presentate  all’Inps per la Quota 100.  Questo è quando ha detto, il presidente dell’Inps, prof. Tito Boeri in audizione alla commissione lavoro del Senato, specificando altresì che il 40% delle domande provengono dal Sud: 4 su 10 da Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. Circa un terzo delle domande sono arrivate da dipendenti pubblici, ha aggiunto Boeri. La misura, che si applicherà nel periodo compreso fra il 2019 a il 2021, prevede che chi ha almeno 62 anni di età e 38 anni di contributi potrà lasciare il lavoro prima. Dal 1 aprile 2019 potranno andare in pensione i lavoratori privati che hanno maturato i requisiti entro il 31 dicembre 2018.

/ 5
Grazie per aver votato!

Redazione

BLOG fondatto e curato da Angelo RUBERTO, Avvocato Penalista del Foro di Bologna, Presidente dell’Associazione “Rete Nazionale Forense”. Il fondatore del sito, al momento non ha intenzione di registrare questa testata giornalistica online poiché tale registrazione è necessaria solo per coloro che intendono ottenere contributi statali, secondo quanto previsto dall’articolo 7, comma 3, decreto legislativo 9 aprile 2003, n. 70. ©2018-2024 Tutti i Diritti Riservati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.