DECRETO 21 DICEMBRE 2018 VARIAZIONE DELLA MISURA DELL’INDENNITA’ DI TRASFERTA SPETTANTE AGLI UFFICIALI GIUDIZIARI

Emesso il decreto,  pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale  Serie Generale n.11 del 14-01-2019,  del CAPO DEL DIPARTIMENTO  DELL’ORGANIZZAZIONE GIUDIZIARIA, DEL PERSONALE E DEI SERVIZI del Ministero della giustizia  di concerto con il RAGIONIERE GENERALE DELLO STATO del Ministero dell’economia e delle finanze, che aggiorna l’indennita’ di trasferta dovuta all’ufficiale giudiziario per il viaggio di andata e ritorno, nella seguente misura:

  1. a) fino a 6 chilometri € 2,25; b) fino a 12 chilometri € 4,08; c) fino a 18 chilometri € 5,65; d) oltre i 18 chilometri, per ogni percorso di  6  chilometri  o frazione superiore a  3  chilometri  di  percorso  successivo,  nella misura di cui alla lettera c), aumentata di € 1,19;
  1. L’indennita’ di trasferta dovuta all’ufficiale giudiziario, per il viaggio di andata e ritorno  per  ogni  atto  in  materia  penale, compresa la maggiorazione per l’urgenza e’ cosi’ corrisposta:
  1. a) fino a 10 chilometri € 0,58; b) oltre i 10 chilometri fino a 20 chilometri € 1,50; c) oltre i 20 chilometri € 2,25.

Il decreto entrerà in vigore il 1 febbraio 2019.

/ 5
Grazie per aver votato!

Redazione

BLOG fondatto e curato da Angelo RUBERTO, Avvocato Penalista del Foro di Bologna, Presidente dell’Associazione “Rete Nazionale Forense”. Il fondatore del sito, al momento non ha intenzione di registrare questa testata giornalistica online poiché tale registrazione è necessaria solo per coloro che intendono ottenere contributi statali, secondo quanto previsto dall’articolo 7, comma 3, decreto legislativo 9 aprile 2003, n. 70. ©2018-2024 Tutti i Diritti Riservati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.